L’ampade a carburo

2011-03-19 Vignette3

Vecchia l’ampada ad acetilene (Carburo di

sodio)una volta molto usate nelle miniere

e dagli speleologi, ci sono anche versioni

per illuminazione domestica. Il carburo

solido del serbatoio che a contatto con

piccole gocce d’acqua si generava

l’Acetilene, che uscendo dall’ugello veniva

incendiato generando la fiamma illuminante.

Buon proseguimento di settimana ciao Renzo

L’ampade a carburoultima modifica: 2017-04-05T21:10:50+00:00da NonnoRenzo0
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento